+39 0444 233711
info@soiort.com

STORIA

Un’azienda da sempre
all’avanguardia

SIT SpA è un’azienda nata dalla fusione di Sordina, fondata nel 1878 con New Radiant Technology, specializzata in apparecchiature emittenti radiazioni. Con l’esperienza di chi ha saputo produrre il primo tavolo operatorio, la prima sterilizzatrice e il primo acceleratore lineare mobile nella storia, SIT è ora leader mondiale nella produzione di Linac per IORT (Intra Operative Radiation Therapy) ed è presente in tutti i continenti con installazioni, sedi operative, distributori e tecnici.

Si tratta dell’unica azienda italiana, e tra le poche al mondo, in grado di progettare, costruire e commercializzare acceleratori lineari di elettroni (LINAC) per IORT. Nasce dalla volontà di dare una veste industriale al patrimonio di conoscenze nel campo della fisica delle particelle, delle microonde, della tecnologia elettronica, delle brasature sottovuoto.

La realizzazione di acceleratori di elettroni richiede un insieme di competenze molto spinte in settori assai diversi, che vanno dalla tecnologia dell’ultra/alto vuoto, alle microonde, alla radiofrequenza, alle alte tensioni. Tali competenze vengono anche singolarmente messe a disposizione dell’industria e della ricerca nazionale e internazionale.

I cicli di fabbricazione delle macchine e di erogazione dei servizi vengono attentamente studiati e progettati per ottimizzare sia i tempi di produzione che i costi dei materiali utilizzati. La società ha progettato e costruito diversi tipi di acceleratori di particelle, commissionati da privati e dal settore pubblico.

La tecnologia al servizio
della qualità della vita

SIT è sinonimo di costante ricerca e innovazione, con soluzioni tecnologiche uniche, mirate a potenziare l'efficacia delle cure per pazienti che richiedono strumenti capaci di migliorare aspettativa e qualità della loro vita.

Migliorare ogni giorno
è il nostro lavoro

SIT ha avviato il proprio “Percorso di Qualità”, fino all’attuale UNI EN ISO 9001:2008 e UNI EN ISO 13485:2004. Per noi la qualità è il sistema migliore per pianificare, attuare e migliorare la gestione del processo produttivo, commerciale e gestionale. Il fine è sempre quello di garantire al cliente un apporto completo, puntuale e professionale. Il sistema di gestione qualità permette a SIT di incrementare l'efficacia del proprio lavoro, ottimizzando i processi e riducendo gli sprechi.

La qualità totale è per noi uno strumento essenziale per ogni aspetto dell'organizzazione aziendale e include un sistema comune di valori, conoscenze e procedure. La costante ricerca della massima performance nel minor tempo e spazio possibili ci impone di utilizzare la migliore componentistica presente sul mercato per creare acceleratori lineari miniaturizzati, mobili ed efficaci.

La formazione cresce
insieme al lavoro

SIT definisce i requisiti minimi iniziali di formazione, addestramento ed esperienza, puntando ad una riqualificazione continua del personale. Le attività di formazione/addestramento svolgono l’importante funzione di rendere tutto il personale consapevole della rilevanza delle proprie mansioni per il raggiungimento degli obiettivi di qualità dell’azienda. Il personale è altamente qualificato, composto per il 60% da laureati.

Tutta la sicurezza
di rispettare le regole

Tutti i nostri prodotti rispondono in pieno alle normative vigenti in termini di qualità e sicurezza. Si riportano di seguito i numeri ed il contenuto sintetico delle Sezioni della Norma IEC 60601-2-1:

Second Edition (1998) + Am. 1 (2002) di diretto interesse:

6.1 Marcatura all’esterno dell’apparecchio o di parti dell’apparecchio (collimatori)
6.7 Indicatori luminosi e pulsanti
10.2.2 Alimentazione elettrica
22 Parti mobili
28.101 Fissaggio degli accessori (collimatori)
29.1.1 Monitoraggio e controllo della dose assorbita (due camere monitor indipendenti)
29.1.2 Temporizzatore di controllo
29.1.3 Rateo di dose assorbita (sistema di monitoraggio del rateo di dose, visualizzazione)
29.1.4 Selezione e Visualizzazione dell’Energia
29.1.9 Applicatori del fascio di elettroni e supporti dei dispositivi che modificano il fascio di radiazione
29.1.10 Controllo dell’uso dell’apparecchio (normal/service)
29.1.11 Condizioni di avvio
29.1.12 Interruzione dell’irradiazione (meccanica, via software, sicurezze)
29.1.13 Fine dell’irradiazione
29.1.14 Fine anormale dell’irradiazione
29.2.1 Protezione contro la radiazione dispersa all’interno del campo di radiazione (definizione di “Dose residua dovuta alla Bremsstrahlung degli elettroni” e dei suoi valori limite)
29.2.3 Radiazione Neutronica Dispersa (si applica solo per il modello con EMAX 12 MeV)
29.4.1 Protezione contro la radiazione dispersa all’esterno del campo di radiazione (definizione di “Dose di fuga dovuta alla Bremsstrahlung degli elettroni” e dei suoi valori limite) cfr. pag.
29.4.2 Radiazione neutronica di fuga all’esterno del piano del paziente (si applica solo per il modello con EMAX 12 MeV)
29.4.3 Emissione di Radiazione ionizzante dopo la fine dell’irradiazione dovuta alla radioattività indotta (si applica solo per il modello con EMAX 12 MeV)

CERTIFICAZIONE DISPOSITIVI MEDICI

IEC 60601 1:1988 + A1:1991 +A2:1995 Medical electrical equipment Part 1: General requirements for safety 9
IEC 60601-1-2: Second Edition (2002) + Am. 1 (2006) Medical electrical equipment Part 1: Collateral standard: Electromagnetic compatibility – Requirements and tests
IEC 60601-2-1: Second Edition (1998) + Am. 1 (2002) Medical electrical equipment Part 2: Particular requirements for electron accelerators in the range 1 MeV to 50 MeV